Consigli Utili

Una delle domande più frequenti che mi viene fatta nel “pre-escursione” è: cosa devo indossare

In primo luogo, partiamo da principio e ragioniamo su un fattore importantissimo: il meteo!

Infatti vento, pioggia, neve, nebbia e sole sono i fattori che devono farci “rizzare le antenne”.

Ad esempio, in inverno, specialmente in presenza di vento, è facile imbattersi nel wild chill (raffreddamento da vento).

Tale fenomeno è creato dal vento che, in parole povere, soffia via lo strato di calore della nostra pelle aumentando la sensazione di freddo.

*Allo stesso modo è importante per la scelta del vestiario, il luogo dell’itinerario, visto che in alcune zone (es: alta montagna…) è possibile trovare temperature molto rigide e improvvisi cambi di meteo anche nei periodi estivi ed è quindi consigliato indossare e portare nello zaino ulteriori indumenti.

Di conseguenza l’intensità del trekking incide molto: se l’attività è intensa maggiore è la sudorazione.

Pertanto bisogna sempre tenere conto dei seguenti fattori:

  1. Previsioni e temperature;
  2. Altitudine;
  3. Tipo di terreno.

Fatta questa brevissima premessa andiamo ad osservare nel dettaglio l’abbigliamento consigliato:

1° strato (a contatto con la pelle)

  • Maglietta traspirante manica corta (in estate)*;
  • Maglietta traspirante termica manica lunga (in inverno)*;
  • Calzamaglia (in inverno)*;
  • Calzettoni da escursionismo (consiglio lana merinos in inverno)*;
  • Pantaloni lunghi idrorepellenti traspiranti (no impermeabile!!)*.

2° strato (anti-vento, caldo e traspirante)

  • Pile in microfibra riciclata*
  • Softshell (impermeabile e traspirante)* .

3° strato (impermeabile)

  • Poncho (consiglio di portarlo tuttavia nello zaino in ogni stagione ).

Calzature

  • Alte (in protezione della caviglia);
  • Idrorepellente;
  • Traspirante;
  • Ammortizzamento al tallone;
  • Suola adatta al terreno (ogni marca ha le proprie caratteristiche).

In conclusione, vi lascio con questa frase:

“Vestiti bene e goditi la natura!”

Buoni Passi!!!

Samuele Giancarlini