Umbrian adventures: Valnerina

Only Valnerina

L’Umbria piccola ma “grande”……Si proprio cosi:”Grande!!!”…Dove in poco più di 90 km puoi passare dalla bellezza, oramai risaputa, del Trasimeno e delle battaglie dei Cartaginesi di Annibale, alla natura unica e selvaggia dei Monti Sibillini.

L’avventura che vado a narrarvi oggi parla di antiche mulattierecastelli disabitati, antichi borghi e piccolissime chiese dove per secoli l’uomo e la natura sono stati in costante contatto.

Itinerario

Arrivati nei pressi di Ceselli ed accompagnati da  Alessio Sugoni (Guida ambientale ed escursionistica A.I.G.A.E) siamo partiti alla scoperta di questa stupenda avventura in Valnerina.

Passo dopo passo e con la consapevolezza di ripercorrere antiche mulattiere, ci si ritrova immersi in quello che erano le tradizioni ed i costumi di queste zone, oramai abbandonate, ma mai dimenticate.

Oltre alla bellezza dei piccoli borghi:  Ceselli, Pontuglia, Schioppo, Raischio, Le Cese, Sensati e Castelmonte la natura è la vera protagonista con immense pinete, picchi rocciosi che svettano dai boschi e cascate d’acqua.

Altro protagonista è il paesaggio unico: è possibile ammirare la catena dei Monti Sibillini, Monte Aspra, Monte Terminillo, Monte Vettore.

Dati Tecnici

Tempi di Percorrenza: 5 ore

Indice difficoltà: Escursionistico

Dislivello: 630 metri

 

 

 

 

Category
-Febbraio 2017, 2017
Tags
A.I.G.A.E, AVVENTURA, BORGHI UMBRI, Ceselli, ESCURSIONI, ESCURSIONISMO, FEBBRAIO 2107, FOTO, FOTOGRAFIA, ITALIA, Le Cese, NATURA, NATURA UMBRA, PASSEGGIARE, PHOTO, Pontuglia, Raischio, REGIONE UMBRIA, RELAX, Schioppo, Sensati e Castelmonte, Trekking, Valnerina